PUGLIA
INDICAZIONE
GEOGRAFICA
TIPICA
vino prima amano  

A Mano Negroamaro

A Mano Negroamaro proviene da un singolo vigneto in Salento. É una vecchia vigna a spalliera non irrigata. Quest’uva è sensibile alle scottature e la vigna a spalliera è perfetta per proteggere l’uva dal torrido sole salentino e contribuisce agli aromi cosi caratteristici ed inusuali.
A Mano Negroamaro è diverso da qualsiasi altro vino che proverete. Al naso riconoscerete i frutti di bosco appena raccolti, ciliegie nere, spezie e profumo di fiori.
Elegante, pulito con una delicatezza che avvolge il palato ogni volta che lo si beve. Potrà invecchiare meravigliosamente per i successivi 15 anni, sviluppando la complessità di un maturo vino della borgogna.

Uve:

100% Negroamaro

Zona di produzione delle uve:

Salice Salentino, Guagnano, Salento.

Vinificazione:

dopo la vendemmia solitamente ad Ottobre, l’uva viene pigiata e raffreddata. La fermentazione procede per circa 2 settimane a 16°C.

Maturazione:

riposa per 6 mesi in vasche di acciaio e minimo 6 mesi in bottiglia.

Note di degustazione:

Colore rosso rubino con riflessi violacei. Profumo di frutti di bosco, ciliegie, prugne, spezie, erbe aromatiche della macchia mediterranea. Sapore elegante, pulito con una delicatezza che avvolge il palato ogni volta che lo si beve.

Abbinamenti gastronomici consigliati:

questo vino si sposa benissimo con salsicce piccanti, pasta fresca con sughi robusti, arrosti misti e grigliate.

Temperatura di servizio:

15-16° C

Alcool:

14%

Presentazione

A Mano Negroamaro proviene da un singolo vigneto in Salento. É una vecchia vigna a spalliera non irrigata. Quest’uva è sensibile alle scottature e la vigna a spalliera è perfetta per proteggere l’uva dal torrido sole salentino e contribuisce agli aromi cosi caratteristici ed inusuali.
A Mano Negroamaro è diverso da qualsiasi altro vino che proverete. Al naso riconoscerete i frutti di bosco appena raccolti, ciliegie nere, spezie e profumo di fiori.
Elegante, pulito con una delicatezza che avvolge il palato ogni volta che lo si beve. Potrà invecchiare meravigliosamente per i successivi 15 anni, sviluppando la complessità di un maturo vino della borgogna.

Note Tecniche

Uve:

100% Negroamaro

Zona di produzione delle uve:

Salice Salentino, Guagnano, Salento.

Vinificazione:

dopo la vendemmia solitamente ad Ottobre, l’uva viene pigiata e raffreddata. La fermentazione procede per circa 2 settimane a 16°C.

Maturazione:

riposa per 6 mesi in vasche di acciaio e minimo 6 mesi in bottiglia.

Note di degustazione:

Colore rosso rubino con riflessi violacei. Profumo di frutti di bosco, ciliegie, prugne, spezie, erbe aromatiche della macchia mediterranea. Sapore elegante, pulito con una delicatezza che avvolge il palato ogni volta che lo si beve.

Abbinamenti gastronomici consigliati:

questo vino si sposa benissimo con salsicce piccanti, pasta fresca con sughi robusti, arrosti misti e grigliate.

Temperatura di servizio:

15-16° C

Alcool:

14%

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: